Capo d’Orlando – San Marco d’Alunzio

Ricca di attività la giornata domenicale che ha visto i soci ADSeT e tanti altri amici e familiari, in escursione a Capo d’Orlando e a San Marco d’Alunzio. Nella prima mattinata, come da programma, visita guidata di Villa Piccolo a Capo d’Orlando:

…“Costruita intorno agli anni venti del XX secolo, fu dimora dei baroni Piccolo, i fratelli Casimiro, Lucio e Agata Giovanna; il primo si dedicò alla fotografia, all'occultismo e ad acquerelli di genere fantastico, il secondo è noto per le sue liriche, la sorella Agata Giovanna fu invece appassionata di botanica”.

Successivamente, in uno degli accoglienti saloni del Ristorante “la Tartaruga”, presentazione, a cura della Prof.ssa Pina D’Alatri, del libro “Pagine di Vita” di Daniela Trifilò:

…”Per l’edificazione assiologica finalizzata all’educazione dei giovani e – perché no? – di noi stessi, Siciliani talora troppo concilianti, ci siamo riuniti presso l’Hotel ‘La Tartaruga’ di Capo d’Orlando, dove in una loro superba azione di educazione civica e culturale, introdotte da Enzo Mammana presidente di ACIO, Pina D’Alatri, che ha presentato il libro, e la signora Daniela, autrice di “Pagine di vita di Daniela Trifilò’, hanno toccato il cuore agli astanti , rapiti da questo loro raccontare e testimoniare , infatti il testo … “ si snoda con un crescendo da togliere il fiato al lettore, che non può fare a meno di seguire fatti ed eventi narrati sempre in modo chiaro e piacevolmente scorrevole, ma drammaticamente avvolgenti.

Pagine di Vita

 

Con il rincorrersi delle riflessioni sgorgano i tanti sentimenti, risaltano i contorni del bene e del male”…  tra i costitutori primi dell’Antiracket , il titolare dell’Hotel ‘La Tartaruga’, Rosario Damiano, e la moglie Daniela: coloro che con Tano Grasso fecero quadrato contro la mafia locale e, in opposizione antagonista, quei mafiosi che nella fattispecie uscirono sconfitti dalla Legge.

cfr. “ADSeT in azione” di Claudio Stazzone 

 

A conclusione della mattinata, pranzo presso il ristorante “La Tartaruga” e proseguimento, al termine, nelle ore pomeridiane, verso San Marco d’Alunzio ove la nostra Guida, Donatella Castrovinci, ci ha sapientemente intrattenuti sulle bellezze artistiche locali, con minuziose spiegazioni ricche di particolari che hanno saputo attirare l’attenzione dei numerosi presenti.

 

Free Joomla Lightbox Gallery